«

dic 30

Lazio: contributi per gli apicoltori

Apicoltore che chiama con sfondo apiario

Pubblicata sul sito della Regione Lazio la Determina di approvazione del bando per la concessione di contributi a fondo perduto (fino al 60% della spesa ritenuta ammissibile), per l’acquisto di arnie, arniette, telaini, melari (azione C.2.1), di macchinari ed attrezzature per l’esercizio del nomadismo (azione c.2.2), di sciami e api regine (azione E.1) e di materiale per la riproduzione apistica (azione E.2). Possono partecipare gli apicoltori che sono in possesso di partita IVA, iscrizione alla CCIAA – sezione speciale imprese agricole, codice univoco aziendale (registrazione in BDA) con censimento regolare e di almeno cinque alveari. Il termine ultimo perentorio fissato per la presentazione delle istanze è il 05 febbraio 2018, ore 24:00 (la presentazione deve avvenire esclusivamente a mezzo PEC). L’ARAL – Associazione Regionale Apicoltori del Lazio, aderente al Gruppo Apistico Paritetico VolAPE, si è strutturata con proprio personale per assistere gli apicoltori che hanno intenzione di partecipare al Bando per ampliare la propria attività apistica. Per maggiori informazioni è possibile recarsi presso la sede dell’ARAL, in via Scido, 42 – Roma, oppure mandare una mail a info@eApis.it o, ancora, telefonare al 392 4578539.

Per scaricare il Bando pubblico, clicca sul seguente link: AGC_DD_G18315_22_12_2017_Bando Pubblico

FacebookTwitterGoogle+Condividi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>